Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

La scienza impegnata contro la crisi

Accademia delle Scienze, organizzati incontri per dimostrare l’aiuto che la scienza fornisce al nostro paese

Scuola e formazione, questione sociale, crisi economica e innovazione tecnologica; questi i quattro temi attorno ai quali sono stati creati gli incontri di divulgazione scientifica da parte dell’Accademia delle Scienze.

Dal 16 maggio al 27 giugno l’Accademia organizza un ricco programma di attività, che mette al centro il valore della scienza e il suo prezioso contributo nell’affrontare la complessità del presente. "In un periodo segnato dagli esiti della pandemia e da una guerra che coinvolge l’Europa – sottolinea il presidente Walter Tega – l’Accademia chiama in causa la scienza come antidoto all’incertezza".

Ad aprire il primo dei 12 incontri previsti, sarà il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, il 15 maggio alle 15, intervenendo sulle prospettive di rinnovamento della scuola italiana e sulla costruzione di nuovi modelli e contenuti di didattica. Per il tema riguardante il sociale continua il ciclo di conferenze “Persone, valore e tutela della dignità umana” in cui si affronteranno temi come il lavoro, i giovani, il diritto alla salute e il fine vita. Per quest’ultimo sarà possibile assistere, il 17 giugno, alla presentazione del libro “Ferite dell’anima e corpi prigionieri” di Stefano Canestri che fornirà un’occasione di dibattito sulle questioni di fine vita. Tra gli incontri proposti dall’Accademia la crisi economica che verrà affrontata attraverso la presentazione di piani riguardanti la mancanza di cereali a causa del cambiamento climatico e dell’attuale guerra (25 maggio) e l’utilizzo dell’idrogeno nella transizione energetica (27 maggio).

Il 16 giugno, invece, si terrà l’incontro “Nel paese della pseudoscienza“: con professori universitari e accademici sarà possibile individuare gli strumenti per contrastare la diffusione delle fake news che, negli ultimi anni, hanno trovato terreno fertile nella comunicazione tramite socia-media. Gli appuntamenti saranno tutti a ingresso libero escluso quello che ospiterà il ministro Bianchi al quale sarà possibile partecipare solo su invito. Per info e prenotazioni: segreteria@accademiascienzebologna.it

Martina Borsari

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?