Una riduzione di almeno il 20 per cento del canone di affitto oppure una modifica del contratto da locazione libera a contratto concordato. Queste le due condizioni principali previste dal bando pubblicato nei giorni scorsi nella sezione Avvisi Pubblici del sito di Asc Insieme (www.ascinsieme.it) con cui saranno erogati contributi a favore dei residenti dei cinque comuni dell’Unione Valli Reno Lavino Samoggia (Casalecchio, Zola Predosa, Sasso Marconi, Monte San Pietro e Valsamoggia) che pagano cifre elevate per l’affitto. Le domande di contributo dovranno essere Sottoscritte congiuntamente sia dal proprietario che dall’inquilino.

Per ottenere il contributo la rinegoziazione del contratto deve prevedere una riduzione di almeno il 20 per cento di quei canoni che nel nuovo contratto non saranno superiori a 800 euro al mese. Il contributo si potrà chiedere anche per i contratti che passano da mercato libero a contratto concordato e che alla fine non siano superiori ai 700 euro al mese. Informazioni si possono chiedere scrivendo a contributoaffitto2021@ascinsieme.it, o telefonando allo 051.596681 o 051,598186.