Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Macchina fuori strada, coppia di coniugi trasportata in ospedale

Esce di strada, forse per un malore o per una distrazione, e finisce nel fossato al lato della strada. Questo quanto avvenuto ieri pomeriggio a San Pietro in Casale. Erano da poco passate le 14.30 quando un’auto, con a bordo due coniugi italiani residenti in zona, stava percorrendo via Asia. In prossimità del centro abitato, la macchina ha iniziato a sbandare, uscendo dalla carreggiata stradale e arenandosi in un fossato di scolo a bordo strada. I due occupanti sono rimasti incastrati tra le lamiere dell’auto accartocciata, ma sono riusciti ad avvisare i soccorsi. Sul posto sono, dunque, sopraggiunti gli agenti della polizia locale dell’Unione Reno Galliera che hanno fatto i rilievi del caso per chiarire la dinamica dell’incidente. Insieme a loro anche i vigili del fuoco che, per più di mezz’ora, si sono adoprati per estrarre la coppia dall’auto. In loco anche i sanitari del 118 con un’ambulanza e l’elisoccorso. Le condizioni dei due coniugi non sono per fortuna troppo gravi, ma entrambi sono stati trasportati in codice di media gravità all’ospedale Maggiore dove verranno medicati. I vigili avevano inizialmente chiuso la strada per permettere tutte le operazioni di soccorso necessarie e tutti i rilievi del caso. Poi, come comunicato sulla pagina Facebook della polizia locale, via Asia è stata riaperta a senso unico alternato in modo da non creare troppo disagio ai residenti e alla circolazione.

Zoe Pederzini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?