Bologna, 17 luglio, 2019 - Questa mattina, una decina di carabinieri della stazione Bologna, specializzati in controlli a esercizi commerciali e ristoranti, hanno passato al setaccio alcuni negozi di generi alimentari. Durante l’ispezione di un locale, i militari, coadiuvati dai colleghi del Battaglione, sono stati ‘aggrediti’ da una colonia di scarafaggi neri (video), ‘disturbati’ mentre stavano dormendo tra i sacchi di riso basmati di una macelleria asiatica in Strada Maggiore, al civico 51, in condizioni igieniche preoccupanti per l’incolumità pubblica.

I militari hanno provveduto quindi a sequestrare: un chilo di zampa di bovino maleodorante, parzialmente annerita in cattivo stato di conservazione; 930 grammi di carne di capretto  visibilmente anneriti, maleodorante, in cattivo stato di conservazione; 1 chilo e 840 grammi di coscia di agnello maleodorante, parzialmente annerita in cattivo stato di conservazione; 610 grammi di cuore di bovino in pessimo stato di conservazione; 5) un chilo di pollo ormai grigio, maleodorante, in pessimo stato di conservazione; un sacco di riso del peso di 25 chili infestato da blatte in parte vive in parte morte; tre sacchi di riso dal peso di 20 chili di cui uno esposto alla vendita con ciotola per prelevare il prodotto, in cui si è rilevata la presenza di blatte e altri insetti, fra cui moscerini e formiche.