Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 mag 2022

Maltrattamenti alla madre a Bologna: botte e furti per avere i soldi per la droga

Nei guai un 37enne, ora sottoposto a sorveglianza speciale. Il calvario della donna durava da 15 anni

19 mag 2022
featured image
Bologna, maltrattava la madre per avere i soldi per la droga (foto d'archivio)
featured image
Bologna, maltrattava la madre per avere i soldi per la droga (foto d'archivio)

Bologna, 19 maggio 2022 - Per più di 15 anni ha maltrattato la madre, picchiandola, derubandola e sottoponendola a molestie psicologiche, arrivando addirittura a chiuderla in casa. Tutto per ottenere da lei i soldi per comprare la droga. Per questo un 37enne con problemi di tossicodipendenza è stato sottoposto a sorveglianza speciale con divieto di soggiorno, su richiesta del Questore Isabella Fusiello e dopo le indagini della Divisione Anticrimine agli ordini di Silvia Gentilini. 

Il pericolo per l’incolumità della madre infatti ha reso necessario predisporre  nei confronti del figlio uno speciale controllo da parte della polizia, e con il decreto della sezione Misure di prevenzione del tribunale l’uomo per tre anni non potrà soggiornare in città e dovrà trovare dunque una nuova residenza che non coincida con casa della madre, non potrà avvicinare la donna (distanza di almeno 500 metri) e non potrà comunicare con lei. 

​La misura applicata inoltre impone l’obbligo di permanenza notturna in casa, da cui non potrà allontanarsi senza avvisare preventivamente l’autorità locale di pubblica sicurezza. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?