Bologna, 22 gennaio 2016 - È deceduta dopo quasi 24 ore di ricovero in prognosi riservata Miria Fasci, la settantenne bolognese investita giovedì mattina alle 11 da una Lancia Y guidata da una moldava di 44 anni. La donna stava  attraversando la strada sulle strisce pedonali che da piazza dei Martiri portano a via dei Mille, quando è stata centrata in pieno e trascinata per alcuni metri dalla 44enne alla guida dell’auto, che dopo l'impatto si è fermata e ha atteso i soccorsi.

Ai soccorritori del 118, giunti sul posto con la polizia municipale, le condizioni della 70enne sono subito apparse molto gravi. Trasportata d’urgenza al Maggiore e ricoverata in prognosi riservata, la donna è deceduta stamattina. Nell’incidente di ieri era rimasto ferito anche S. P., un bolognese di 76 anni, che è stato curato al pronto soccorso del Maggiore.