Il Nettuno, simbolo di Bologna (FotoSchicchi)
Il Nettuno, simbolo di Bologna (FotoSchicchi)

Cari lettori, ci sono molti modi per partecipare all’iniziativa dedicata al Nettuno. La raccolta di fondi è ovviamente la cosa più importante, ma si può sostenerla anche in modo simbolico, inviandoci le vostre foto della statua, d’epoca o attuali, magari da prospettive inconsuete, oppure brevi pensieri sul simbolo di Bologna, che saranno pubblicati prevalentemente sul web. Indirizzate tutto alla mail fotolettori@ilcarlino.net con argomento ‘Il mio Nettuno’.

LE IMMAGINI Ecco le vostre foto

 

LE PAROLE Ecco le frasi dei lettori

13 APRILE 2015

Da ragazza Bolognese, che ama la sua città, vorrei fare una critica; vorrei chiedere se oltre alla fontana del Nettuno, vi potreste occupare anche del restauro della bellissima chiesa che c'è in piazza San Francesco, ha due crepe in una arcata, e visto che è bella, i fondi bisognerebbe trovarli facendo cose semplici anche per questa. In più, un altro portico molto e sottolineo molto bello é San Luca; i fondi sono stati trovati, ma lo state restaurando oppure no? E quella parte chiusa in legno é lì per bellezza. Vorrei dare un consiglio, ma abbiamo una politica che non ascolterà mai i suoi cittadini, ci sono molti sotterranei antichi che io stessa da Bolognese non conosco, apriteli e fate pagare 1euro e poi usiamoli bene, altrimenti avremmo una città che non verrà mai mai presa in considerazione da nessuno. Alessia

 

26 MARZO 2015

- Anche in una giornata di pioggia il nostro Nettuno per me resta molto affascinante. Graziella Cremonini

- Nel 1990 il Bologna in Coppa UEFA omaggiava, in occasione delle cene pre-partita, le delegazioni delle squadre avversarie, con il Nettuno.... Guglielmo Giordani

 

25 MARZO 2015

Abbiamo una città bella, ma sporca e piena di scritte su i muri, il nostro comune se ne accorge ora che il grande Nettuno ha bisogno di un restauro? Spreca i soldi per  fare delle opere che magari non useranno mai, in più rompe le strade, ok per metterle a posto, ma non sarebbe meglio guardare alle cose più importanti, di una strada? Forza Nettuno. Alessia

- Il Nettuno è uno dei simboli della nostra bellissima città: bisogna preservarlo. Nicoletta Sabbatani

 

23 MARZO 2015 

- Il poeta e commediografo bolognese Alfredo Testoni scrisse, facendo parlare il suo personaggio della "Sgnera Cattareina", un sonetto proprio sul Gigante, che iniziava: 

An l’ho megga con te ch t’i lé a mustrert

in c’al stet, mo con qui chi t’an lustrè.

“Per l’arte” as dis, e con la scusa ed l’èrt

Tòtt i corren a guarder la nuvitè.

Ecc, ecc, ecc. 

 Maria Luisa Bencivenni, petroniana doc, nata in via Urbaga, ora via Morgagni, al n° 6

 

22 MARZO 2015 

- Applaudo all'iniziativa di restaurare il Nettuno: ma che sia solo un primo passo per ridare decoro alla nostra città piena di scritte sui muri, sporco, delinquenza. Fatemi sapere come poter contribuire. Grazie. Andrea Cocchi

- Il Nettuno di Bologna del Giambologna, che già sembra un atto dovuto… è il cittadino più illustre della ns.città,  vediamo di fare tutto ciò che possiamo per conservarlo tale. Silvana Franceschi

 

 

- Il maltese di mia figlia Elena, Ottimo, ha voluto verificare lo status del suo amico Nettuno ed il dio, riconoscente, sembra indicare a tutti cosa fare, con un bel cagnolino ed una gran bici, nel centro di Bologna! Saludos Amigos. Giulio Manenti

 

Vuoi contribuire? Clicca qui per donare con carta di credito o Paypal