In piazza per salvare il Nettuno (Foto Schicchi)
In piazza per salvare il Nettuno (Foto Schicchi)

Bologna, 1 aprile 2015 - Il Nettuno, uno dei simboli di Bologna, capolavoro dello scultore fiammingo Giambologna, ha bisogno di urgenti restauri. Non solo la statua in bronzo, ma anche la vasca in marmo, l’impianto idraulico e l’illuminazione e l’illuminazione devono essere completamente puliti e revisionati. Il costo stimato dell’intervento si aggira sui 7-800mila euro. Il Comune ne ha stanziati 200mila. Il Carlino - come già in passato per la basilica di Santo Stefano - ha lanciato una sottoscrizione pubblica fra i cittadini (è possibile versare anche on-line, dal nostro sito) per raccogliere i fondi necessari a salvare il Gigante.

Oggi è stata presentata ufficialmente la raccolta fondi (FOTO) del Carlino e del Comune, sempre finalizzata al restauro della fontana del Nettuno. Il bando raccoglierà grandi donazioni che potranno usufruire dell’Art Bonus. Iniziativa sostenuta anche dal Fai, il Fondo ambiente italiano. All’ombra del Gigante, oggi si sono incontrati il sindaco Virginio Merola (VIDEO), il direttore di QN e Carlino, Andrea Cangini (VIDEO), e lo stato maggiore del Fai: Andrea Carandini, presidente, Marco Magnifico, vicepresidente esecutivo, Marina Forni (VIDEO), presidente Fai regionale Emilia-Romagna e Claudia Tonelli Rossi (VIDEO), capodelegazione Fai Bologna.

di Luca Orsi

 

Vuoi contribuire subito? Clicca qui per donare online con carta di credito o Paypal