Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 apr 2022

Non trascuriamo dubbi e disagi dei cittadini

19 apr 2022
elena
Cronaca

Elena

Gaggioli*

Le opere pubbliche che interessano la mobilità comportano cantieri importanti che possono avere un impatto rilevante sulla vita dei cittadini e delle attività commerciali. Si tratta di un disagio che non deve essere trascurato da chi ha il compito di amministrare: come avvenuto per il Pontelungo, è importante stabilire un contatto diretto e continuo, un dialogo che abbia il fine di mitigare i disagi. Il sindaco, assieme agli assessori Valentina Orioli e Luisa Guidone, ha già fornito alcuni chiarimenti importanti rispetto ai contributi per le attività e anche riguardo eventuali opere di viabilità alternativa, che saranno fondamentali per alleggerire l’impatto dei lavori. È però opportuno essere chiari su alcune questioni che sono emerse in questi giorni: ad esempio, alla voce esproprio rientrano anche le semplici servitù e dunque quello che appare un procedimento oneroso dal punto di vista burocratico, sarà in alcuni casi molto più snello. Sulla questione dei semafori in via Speranza e Battindarno, la loro installazione è volta a tutelare la sicurezza di chi accede a quelle vie da aree private: la luce rossa rimarrà accesa solo durante il passaggio del tram e non comporterà certamente un congestionamento del traffico. Si tratta di una modalità già in uso in altre città europee lungo le linee tramviarie. Sono convinta che il tram, quando sarà finito, costituirà un netto miglioramento per la vita dei cittadini e delle attività commerciali, ma anche una vera riqualificazione delle aree che attraverserà. Detto questo, resta molto importante da parte del quartiere e dell’amministrazione comunale ascoltare il disagio dei cittadini, i loro dubbi e – perché no – le loro contrarietà, soprattutto quando vengono espresse con educazione e rispetto. Questo ci servirà a gestire con la necessaria attenzione i cantieri e a fornire un’informazione chiara e trasparente. Come amministrazione di quartiere saremo a disposizione ogni giorno per i nostri cittadini e per il territorio.

*Presidente del Quartiere Borgo Panigale-Reno

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?