Nuova allerta. Primi fiocchi di neve al Corno

La Protezione Civile ha emesso un'allerta arancione per vaste aree della regione, con criticità idrauliche e venti forti. Nel territorio bolognese, allerta gialla per la pianura. Temperature scese in montagna, con i primi fiocchi di neve.

La Protezione civile ha emesso una nuova allerta in vista dei temporali previsti per le prime ore di oggi. Bollino arancione per vaste aree della regione e, nel territorio bolognese, per tutta la fascia collinare e montana. Criticità idrauliche legate alle piene dei fiumi potrebbero interessare la pianura, dove l’allerta però è di colore giallo. Sono previsti, inoltre venti sud-occidentali di burrasca forte (75-88 chilometri orari) lungo la fascia di crinale e di burrasca moderata (62-74 chilometri orari) lungo la fascia pedecollinare. Intanto, le temperature sono bruscamente scese in montagna e alla quote maggiori del Corno alle Scale sono caduti i primi fiocchi di neve, che hanno imbiancato i prati.