Una nuova seggiovia che dalla Polla arriva al Lago Scaffaiolo. E’ uno degli impegni che il comune di Lizzano in Belvedere ha preso per rilanciare il turismo e l’opera dovrebbe essere conclusa entro il 2021. "Ci sono due aspetti di questa nuova struttura che vanno considerati – spiega il sindaco Sergio Polmonari – il primo è che la seggiovia sarà funzionante tutto l’anno, sia in estate che in inverno, per cui riesce a fornire un servizio continuativo. Il secondo è che le barriere architettoniche sono state azzerate per cui tutti possono utilizzarla e possono recarsi in uno dei luoghi più belli e suggestivi della nostra montagna, mentre ad oggi il lago non era accessibile a tutti. La cosa non riguarda solo le persone disabili, ma anche chi, come gli anziani, ha altre problematiche". La realizzazione di questa nuova struttura prevede la dismissione di altri due impianti, quello del Cupolino e quello della Direttissima.

m. s.