Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 lug 2022
19 lug 2022

Omicidio di via Larga, i due in carcere pronti per il Riesame

19 lug 2022

Sono pronti per presentare il ricorso al tribunale del Riesame per ribadire la loro ’estraneità’ nell’omicidio di via Larga. E se Hosni Nafzaoui, 22 anni tunisino, dopo la mancata convalida del gip di Imperia di sabato è tornato in libertà, i connazionali Attia Hamza, 19 anni senza fissa dimora, e Mohamed Waz, 20 anni con precedenti, restano in carcere in Liguria. Tutti sono accusati di aver torturato e ucciso un ‘amico’ marocchino. I tre erano stati arrestati una settimana esatta fa a Ventimiglia, il giorno dopo la mattanza, in procinto di prendere un treno diretto in Francia. E sabato durante la convalida del fermo nessuno ha parlato. Il gip ha convalidato i fermi per il diciannovenne e per il ventenne, mentre non ha convalidato il fermo per Nafzaoui, unico incensurato del terzetto. I difensori dei primi due attendono gli atti da Imperia per presentare ricorso al Riesame.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?