Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Bologna, padre e figlio coltivano cannabis nella loro casa di via Bellaria

A 'tirarsi la zappa sui piedi' è stato proprio il papà che aveva chiamato la polizia in casa per una lite col figlio

Ultimo aggiornamento il 10 settembre 2018 alle 17:34
Una serra di cannabis

Bologna, 10 settembre 2018 - Padre e figlio, 45 anni il primo e 24 anni il secondo, sono stati denunciati per produzione e detenzione di sostanze stupefacenti. Sì, perché quando la polizia è entrata nella loro abitazione di via Bellaria, chiamata proprio dal padre per una lite col figlio, ha scoperto quelle sei piante di cannabis che loro hanno immediatamente ‘giustificato’ come sostanza prodotta per uso personale.

Alla fine però entrambi sono stati denunciati per produzione e detenzione di sostanze stupefacenti. E’ successo domenica alle 15 quando gli agenti, convinti di dover semplicemente intervenire per sedare la lite fra i due, hanno avvertito, appena entrati in casa, un forte odore di marijuana proveniente dalla stanza del figlio. E infatti nella camera del giovane gli agenti hanno trovato una piccola serra artigianale, composta da una struttura in ferro, un telo termico e un sistema di aerazione, in cui venivano coltivate le sei piantine. Da qui la denuncia a carico del ragazzo e del padre, che ha un precedente per lo stesso reato.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.