Bologna, 13 dicembre 2017 - Un parcheggiatore abusivo di 72 anni, di nazionalità albanese, ha mandato all'ospedale due vigili urbani che nel pomeriggio l'avevano fermato in via Gramsci, davanti alla sede dell'Inail. L'uomo in un primo momento ha fornito agli agenti i suoi documenti ma durante la compilazione della sanzione e il sequestro del denaro ha opposto resistenza, si è allontanato di corsa ed è fuggito in un bar.

I vigili hanno chiamato rinforzi, ma non è bastato: dentro il locale due agenti, nel tentativo di contenere l'uomo che dava in escandescenze, sono stati feriti uno a una spalla (8 giorni di prognosi) e l'altro a un polso (10 giorni di prognosi). Il responsabile è stato poi fermato e portato al comando.

Sbarre anti-abusivi nel parcheggio del Maggiore