I comitati del No al Passante contestano Merola
I comitati del No al Passante contestano Merola

Bologna, 19 novembre 2018 - Prima uscita con protesta per il sindaco Virginio Merola, da oggi e fino a giovedì in tour nei Quartieri per presentare il bilancio 2019 del Comune. Ad attenderlo, questo pomeriggio nella sede del San Donato-San Vitale in piazza Spadolini, tre esponenti del comitato contro il Passante di Bologna. “No al Gassante di Mezzo“ e “Le maschere antigas non ci sono a bilancio“ le scritte sui manifesti di protesta. Merola, all’arrivo, ha salutato gli esponenti del comitato, ma non si è fermato a parlare con loro.

Prima dell'inizio del Consiglio aperto in Quartiere, c'è stato comunque il tempo per un breve confronto e un piccolo siparietto tra il sindaco e i No- Passante, in particolare con Gabriella Bravi del comitato San Donnino. Prima Merola si presta sorridente a una foto insieme alla cittadina. Che poi però lo punge: "È il momento di un altro atto di coraggio- esorta- deve dire qualcosa, lei è il responsabile della salute pubblica". Ma Merola replica, sempre senza perdere il sorriso: "Eh no, adesso tocca a Toninelli. Aspetto che dicano
loro che cosa vogliono fare".