Bologna, la pistola recuperata dai carabinieri
Bologna, la pistola recuperata dai carabinieri

Bologna, 15 maggio 2019 – Un 35enne è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di porto illegale di arma comune da sparo in luogo pubblico e ricettazione.

L’uomo, originario di Nocera Inferiore, un provincia di Salerno, è finito in manette ieri pomeriggio durante un servizio di contrasto alla criminalità che i militari dell’Arma della stazione bologna San Ruffillo e quelli del nucleo operativo della compagnia Bologna centro stavano effettuando per le strade dei quartieri Savena e Santo Stefano.

Il 35enne è stato controllato mentre si stava aggirando con fare sospetto davanti alla Coop di via Giuseppe Dagnini. Sottoposto a una perquisizione personale, l’uomo è stato trovato in possesso di una pistola da tasca, marca Bernardelli, calibro 6.35 con tre proiettili inseriti nel caricatore.

L’arma, rubata quattro anni fa dall’abitazione di un modenese, è stata sequestrata dai carabinieri. Su disposizione della Procura di Bologna, il 35enne è finito in carcere.