Quotidiano Nazionale logo
28 apr 2022

"Più sicurezza sul lavoro, pronti ad assumere"

Amazon conferma gli investimenti per garantire la tutela dei dipendenti. Entro fine anno in servizio altri magazzinieri e autisti

Amazon assicura massimo impegno per garantire la sicurezza sul lavoro
Amazon assicura massimo impegno per garantire la sicurezza sul lavoro
Amazon assicura massimo impegno per garantire la sicurezza sul lavoro

Amazon ha aperto ieri le porte del deposito di smistamento di Calderara. L’occasione è stata la Giornata mondiale della salute e sicurezza sul posto di lavoro che ricorre oggi. E in questo contesto Amazon ha infatti organizzato un evento, con ospiti rappresentanti delle istituzioni locali e dell’Ausl, interamente dedicato al tema della sicurezza del lavoro presentando le innovazioni introdotte dall’azienda nei suoi centri logistici. "Solo nel 2021, in Italia – ha spiegato Marco Montellanico, Workplace Health & Safety Sr. Manager di Amazon – abbiamo investito oltre 10 milioni di euro in progetti specifici legati al miglioramento della sicurezza e nell’acquisto di nuove dotazioni. Ed abbiamo erogato 500.000 ore di formazione sulla sicurezza".

"La salute e la sicurezza dei nostri dipendenti sono la nostra priorità – ha ribadito Montellanico –. Siamo famosi per essere l’azienda più orientata al cliente del mondo, ma non solo. Vogliamo anche essere il miglior datore di lavoro e il posto più sicuro in cui lavorare".

Il deposito di smistamento di Calderara è entrato in attività nell’ottobre dell’anno scorso ed ha consentito ad Amazon di potenziare i processi dell’ultimo miglio per la gestione degli ordini e della consegna ai clienti, in particolare nella città di Bologna, Ferrara, Ravenna e nelle aree limitrofe. Il deposito di smistamento, che ha una superficie di oltre 8.000 metri quadrati, creerà 20 posti di lavoro a tempo indeterminato per operatori di magazzino entro la fine di quest’anno. Inoltre, è previsto che i fornitori di servizi di consegna di Amazon assumano 70 autisti a tempo indeterminato che ritireranno gli ordini dal deposito e li consegneranno ai clienti finali.

"Confermiamo, anche alla luce di ciò che abbiamo visto e sentito oggi – ha detto il sindaco di Calderara Giampiero Falzone –, la soddisfazione per aver accolto l’insediamento di Amazon nel nostro territorio: sia per il contributo che sta fornendo all’occupazione con l’innesto di nuovi posti di lavoro, sia per l’apporto che sta dando e in futuro darà a quello che per noi è un aspetto imprescindibile, ossia la sostenibilità all’interno di un contesto di rigenerazione urbana". E Falzone ha aggiunto: "Il tema e la cultura della sicurezza sul lavoro, cui io in prima persona tengo in modo particolare, sono condizioni fondamentali perché questa realtà vada avanti in armonia con la nostra città e comunità". E sul tema Amazon ha annunciato che, a partire dal 28 aprile e per una settimana, il programma di tour virtuali nei centri di distribuzione in Italia sarà focalizzato sui temi della sicurezza e della tecnologia a supporto dei dipendenti.

p. l. t.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?