Fondazione Ant e poliambulatorio MG insieme per i malati di tumore
Fondazione Ant e poliambulatorio MG insieme per i malati di tumore

Collaborare per sostenere chi ne ha più bisogno: è questo l’obiettivo del poliambulatorio MG (via Irnerio 53) e della Fondazione Ant che, insieme, riserveranno visite specialistiche ambulatoriali e gratuite ai pazienti oncologici. Grazie all’adesione di numerosi specialisti della struttura, infatti, i servizi gratuiti saranno estesi anche ai malati assistiti dall’Ant, proseguendo in questo modo la missione etica del poliambulatorio, nato dalla collaborazione tra la famiglia Negosanti e la Fondazione Lercaro. "Con questa iniziativa possiamo aiutare maggiormente i pazienti oncologici, che in questo delicato momento hanno ancora più bisogno di noi" ha sottolineato Vittoria Lauro, direttore sanitario del poliambulatorio MG. Diverse, inoltre, le branche specialistiche attivate, tra cui la chirurgia generale, cardiologia ed odontoiatria. "Quando ho ricevuto questa telefonata, ho capito subito che mettere in sinergia le diverse forze era necessario – ha sottolineato Raffaella Pannuti, presidente Ant –. Umanizzare le cure non è secondario: non solo i pazienti ne trarranno beneficio ma sarà un messaggio per tutta la comunità bolognese per continuare ad essere solidali".

Giorgia De Cupertinis