Un'auto della Polizia (Newspress)
Un'auto della Polizia (Newspress)

Bologna, 9 giugno 2018 - Si è lanciato dal primo piano per sfuggire alla polizia. È successo giovedì, in via Fioravanti, dove un uomo di 44 anni e una donna di 42, entrambi di etnia Sinti, sono stati arrestati a seguito di indagini della Squadra Mobile.

Sull’uomo pendeva un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dai tribunali di Lucca e di Firenze; la donna invece non era rientrata da un permesso nel carcere femminile fiorentino in cui doveva scontare una pena fino al 2020.

All’arrivo della polizia, però, il 44enne ha tentato l’estrema fuga buttandosi dalla finestra; ferito, è stato ricoverato in condizioni non gravi all’ospedale Maggiore, dove è attualmente piantonato.

I due avevano precedenti per reati contro la persona e il patrimonio.