Potere al Popolo sceglie Odorici: "Sarà una lista politica pura"

Tra i primi sostenitori anche Padre Benito Fusco, ex Lotta continua ed ex assessore.

Potere al Popolo sceglie Odorici: "Sarà una lista politica pura"

Potere al Popolo sceglie Odorici: "Sarà una lista politica pura"

Inaspettato (ma di calibro) il primo sostenitore alla candidatura di Marco "Oddo" Odorici di Potere al Popolo a sindaco di Casalecchio è stato Padre Benito Fusco, frate dei Servi di Maria. Un passato in Lotta Continua e poi da ex assessore all’Ambiente di Casalecchio nelle fila del Partito Socialista, Fusco si è presentato giovedì sera nella Casa della Pace al quartiere Croce, dove Oddo Odorici aveva riunito una quarantina di suoi sostenitori per cercare di sciogliere la riserva prima di entrare in pista.

"La mia candidatura a sindaco è ormai certa – ha confessato Odorici – di sicuro sarà con la lista Potere al Popolo, visto che Unione Popolare non ci ha fornito i chiarimenti chiesti su una serie di questioni per noi cruciali e importanti. Anche in questa competizione comunale. In ogni caso, posso dire che la mostra sarà una lista politica, incentrata sui temi più cogenti a Casalecchio come il traffico, i giovani, il lavoro, la qualità della vita. Niente strizzatine d’occhio al civismo. Vogliamo portare la politica nazionale in Consiglio comunale".

Alle politiche del 2023 Marco Oddo Odorici si presentò come candidato di Unione popolare al Senato. Portò a casa un 2,46 per cento, 467 voti in tutto a Casalecchio. I cugini di Italia Sovrana Popolare presero l’1,21 per cento, 229 voti.

Farà di più alle prossime comunali? "A sinistra c’è un grande vuoto – afferma Odorici – a fronte di una sovrapposizione di due centrosinistra che corrono in competizione tra di loro. Andiamo a colmare un’esigenza di politica vera".

Nicodemo Mele