Quotidiano Nazionale logo
26 apr 2022

Pratello Bologna 25 aprile, caccia agli incivili: "Saranno multati"

Il capo di Gabinetto Madrid: "Troveremo gli autori del degrado". Sequestrate 600 bottiglie di birra e sanzionati sette locali

luca orsi
Cronaca
featured image
Il capo di gabinetto, Matilde Madrid

Bologna, 27 aprile 2022 - "Una giornata di festa popolare rovinata da episodi di inciviltà. Lavoreremo affinché vengano sanzionati". Il Comune, per bocca di Matilde Madrid – capo di gabinetto del sindaco Matteo Lepore – stigmatizza il comportamento di quanti lunedì, durante la festa per la Liberazione, hanno insozzato via del Pratello, piazza San Francesco e dintorni. Trasformando il 25 aprile in una giornata di caos e degrado fuori controllo. Aggiornamento Bologna, 25 aprile al Pratello. Tonelli: "Vandalismi inaccettabili" 25 aprile Pratello Bologna, Liberazione non è un 'libera tutti'. Servono risposte Le foto del delirio al Pratello "Nonostante la predisposizione di tutti i dispositivi per consentire lo svolgimento della manifestazione, dalla perimetrazione dell’area al maggior numero di bagni chimici rispetto agli anni passati – commenta la Madrid, che ha la delega alla Sicurezza urbana integrata – c’è chi si è lasciato andare a comportamenti gravi e censurabili, che hanno giustamente sollevato la rabbia dei residenti". Residenti esasperati dal vedere portici e portoni di casa trasformati in latrine a cielo aperto. E il portale della basilica di San Francesco scalato (anche da qualcuno vestito da Spiderman) come fosse una palestra di arrampicata. Residenti insultati e minacciati se solo si azzardavano a protestare. "Lavoreremo affinché gli autori di queste azioni siano presto individuati per essere raggiunti dalle conseguenti sanzioni", assicura la Madrid. E precisa: "Così come abbiamo condiviso gli strumenti in sede di comitato per l’ordine pubblico, altrettanto faremo per un bilancio più approfondito della gestione della giornata". Foto e video notturni dei residenti mostrano strade tappezzate di bottiglie e rifiuti. "Gli operatori di Hera hanno lavorato tutta la notte per ripulire e sanificare le strade e le piazze", commenta la Madrid. Che ringrazia anche "gli agenti di polizia locale che si sono distinti per le attività di controllo anti abusivismo. Un’operazione che ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?