Controlli in Bolognina (foto Schicchi)
Controlli in Bolognina (foto Schicchi)

Bologna, 26 aprile 2016 - Una ragazzina di 16 anni è stata palpeggiata in Bolognina mentre camminava con la madre e il compagno di quest’ultima. La ragazza si trovava in via Ferrarese ieri alle 17 quando è sopraggiunto un uomo sulla trentina, rumeno, che l’ha toccata nelle parti intime.

Il patrigno della ragazza, un marocchino di 34 anni, però, ha inseguito il rumeno per chiedergli conto di quello che aveva fatto, ma questi in risposta lo ha minacciato con una bottiglia.

Nel frattempo, è intervenuta una pattuglia della polizia che ha disarmato e fermato il rumeno, che ora è stato denunciato per violenza sessuale e minacce aggravate.

Un altro caso di palpeggiamento in zona Saragozza: una sedicenne è stata seguita già dall'autobus, sabato, e spinta contro un muro (leggi qui la notizia).