Bandito armato di coltello
Bandito armato di coltello

Bologna, 16 settembre 2020 -  Rapina choc in una tabaccheria in via del Borgo San Pietro martedì pomeriggio. A entrare con il volto coperto da una sciarpa e armato di un coltello è stato un uomo che dopo essersi fatto consegnare l'incasso ha avuto anche una colluttazione col titolare. Quest'ultimo, 43 anni,  è rimasto leggermente ferito.

Il bottino ammonta a 6-700 euro, ma una volta consegnato il denaro il commerciante ha reagito e nel tentativo di fermare il malvivente ha
riportato un lieve taglio a un braccio.

A quel punto sono entrate in azione anche la moglie e la figlia 14enne del tabaccaio che erano davanti al negozio, sotto il portico,
e sono intervenute per aiutare il familiare e cercare di bloccare il rapinatore.

Lo stesso hanno fatto in strada alcuni passanti, ma l'uomo ha continuato a brandire il coltello con il quale li ha minacciati per
guadagnare la fuga. È intervenuta la polizia, che ha avviato le indagini.