Rave party abusivo, i carabinieri di Loiano in azione
Rave party abusivo, i carabinieri di Loiano in azione

Loiano (Bologna), 3 agosto 2020 – Notte movimentata a Loiano, in provincia di Bologna dove i carabinieri della Compagnia di San Lazzaro, con l’aiuto delle stazioni locali, hanno sventato un rave non autorizzato. La festa, a base di musica elettronica, lungo la Fondovalle Savena, era iniziata verso l’una tra sabato e domenica e aveva raggruppato circa un centinaio di persone. I tre organizzatori (di 22 e 23 anni) sono stati denunciati. I militari, inoltre, hanno sequestrato l’intero materiale elettronico necessario per organizzare l’evento, tra cui alcune casse acustiche. Nella stessa zona, alcuni giorni fa era stato scoperto un altro rave con altre tre denunce.