Quotidiano Nazionale logo
17 apr 2022

Rinasce la scuola degli scalpellini in Appennino

Si sta concludendo la seconda edizione del corso per formare esperti nella lavorazione dell’arenaria

enrico barbetti
Cronaca
Lezione del corso di scultura su arenaria di Grizzana Morandi
Lezione del corso di scultura su arenaria di Grizzana Morandi

Bologna, 17 aprile 2022 - Un po’ artisti e un po’ artigiani, gli scalpellini hanno modellato nei secoli i borghi più belli dell’Appennino, che oggi attraggono turisti e risorse. Eppure, questo antico e prezioso mestiere è giunto sulla soglia dell’estinzione. Ora, però, la rotta è stata invertita e sta nascendo una nuova e vivace scuola all’ombra di Montovolo, vera culla della lavorazione dell’arenaria sul territorio bolognese. È stata un successo in termini di iscritti e di opere realizzate la seconda edizione del corso per scalpellini, promosso dall’Associazione Fulvio Ciancabilla, in collaborazione con l’Unione dei comuni dell’Appennino bolognese. L’iniziativa ha visto la partecipazione di una decina di allievi, che si aggiungono agli oltre venti del primo corso, provenienti da tutta l’area metropolitana e da diverse estrazioni professionali. La scuola è infatti aperta senza limiti di età ed esperienze specifiche. Alle lezioni, che hanno unito la didattica operativa all’approfondimento teorico, hanno partecipato artisti, casalinghe con la passione dell’arte, studenti, muratori e altri addetti del settore edile. La data della prossima e ultima lezione è fissata per sabato prossimo. Si inizierà alle ore 9,30 con il punto di ritrovo al laboratorio di Giancarlo Degli Esposti che si trova in località Spintona, a Riola Ponte di Grizzana Morandi. Poi la partenza per la visita all’atelier di scultura su marmo di Luigi Faccioli e, successivamente, al laboratorio per la lavorazione industriale della pietra di Marco Mazzetti. Alle 13 è in programma l’immancabile pranzo di fine corso. Visto il successo riscosso anche dalla seconda sessione e le rassicurazioni degli amministratori al fine di rendere permanente l’esperienza, è già in programma un’edizione autunnale nel mese di ottobre e si stanno mettendo le basi per un corso di scalpellino-muratore da realizzare con la collaborazione dell’Istituto Edile di Bologna. Si tratta quindi di un primo passo per far rifiorire l’antico ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?