Quotidiano Nazionale logo
20 apr 2022

Riscaldamento Bologna 2022, proroga fino al 26 aprile

Le temperature restano rigide, soprattutto di notte. Il Comune: "Ma limitate le ore di accesnione e tenete al massimo 20 gradi"

featured image
Riscaldamento a Bologna: concessa una proroga per l'accensione

Bologna, 20 aprile 2022 - Le previsioni meteo non lasciano ben sperare: le temperature minime, di notte, restano abbastanza rigide e quindi il Comune ha deciso di concedere una proroga allo spegnimento del riscaldamento in tutte le tipologie di edifici fino al 26 aprile 2022 compreso.

"L’Amministrazione comunale, tenuto conto delle attuali condizioni climatiche e delle possibili ripercussioni negative sulla salute delle fasce più deboli della cittadinanza, ha autorizzato la riaccensione facoltativa degli impianti di riscaldamento di tutte le tipologie di edifici fino al 26 aprile 2022 compreso", fa sapere infatti Palazzo d'Accursio, invitando però i cittadini a ridurre il tempo di accensione alle sole ore più fredde, fino ad un massimo di 7 ore giornaliere e a non superare la temperatura di 20 gradi negli ambienti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?