ZOE PEDERZINI
Cronaca

Violenta rissa in strada blocca il traffico a Pianoro, video al setaccio

Serata di ordinaria follia quella di sabato, verso le 19, sulla trafficatissima via Nazionale. A chiamare i carabinieri intervenuti con due pattuglie, gli automobilisti che hanno assistito alla scena

Pianoro (Bologna), 16 giugno 2024 - Serata di ordinaria follia quella di ieri, verso le 19, sulla trafficatissima via Nazionale a Pianoro. All’altezza della zona industriale di Pianoro un gruppo di extracomunitari, perlopiù tunisini e albanesi, di età compresa tra i 25 e i 40, già noti, hanno scatenato una violentissima rissa in mezzo alla strada.

I motivi sono ancora sconosciuti quel che è certo è che uno di questi, accompagnato da due amici, ha brandito una spranga di ferro, che portava con sé ed ha iniziato a colpire un coetaneo, che si trovava in zona con alcuni amici, alla testa. Da lì ne è nata una violentissima colluttazione tra tutti i membri dei due gruppi. A chiamare i carabinieri di Pianoro, prontamente intervenuti con due pattuglie, gli automobilisti che hanno assistito alla scena.

Violenta rissa in mezzo alla strada a Pianoro, un frame dal video di un automobilista
Violenta rissa in mezzo alla strada a Pianoro, un frame dal video di un automobilista

Mentre due dei responsabili sono riusciti a fuggire gli altri coinvolti sono stati identificati. Le indagini sono tutt’ora in corso : non si esclude che i due gruppi si fossero dati appuntamento li per regolare alcuni conti.

I militari stanno indagando anche grazie a un video che è stato girato della rissa e che gira sui social della zona.

Il 30enne colpito dalle sprangate ha riportato profonde lesioni al capo ed è stato portato in ospedale per le cure del caso. Non è comunque, per fortuna, in gravi condizioni.

A fine indagini, stando a quanto si apprende, i carabinieri dovrebbero procedere per i reati di rissa aggravata e porto di armi o oggetti atti ad offendere.