Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
8 mag 2022

Saga Coffee, la Regione: "Verifica sui tempi della cassa integrazione"

8 mag 2022

Un orizzonte più roseo per la Saga Coffe, l’azienda di macchine professionali per il caffé di Gaggio Montano al centro di una vertenza che si è conclusa con un accordo per il rilancio del sito produttivo e la salvaguardia dell’occupazione. Dopo la conferma di Fiom dei primi 54 nominativi di lavoratori che entreranno nella costituenda società, che nascerà il primo giugno e che da quel giorno diventeranno operativi, la seconda buona notizia arriva da viale Aldo Moro. La Regione Emilia-Romagna ha infatti accolto la sollecitazione dei lavoratori e interviene per verificare i tempi di erogazione della cassa integrazione.

"Abbiamo già sentito il direttore dell’Inps regionale - spiegano il presidente Stefano Bonaccini e l’assessore Vincenzo Colla - La cassa integrazione è stata autorizzata a livello nazionale dal ministero del Lavoro, e ci risulta che l’azienda abbia predisposto l’ultima documentazione mancante. A questo punto il direttore regionale di Inps ha dato piena disponibilità a velocizzare il procedimento". "La Regione ha intenzione di seguire e accompagnare gli investimenti in grado di sviluppare questo stabilimento, fondamentale in un territorio come l’Appennino".

La newco si chiamerà Gaggio Tech e l’accordo prevede che entro il 31 luglio l’azienda debba comunicare la lista dei 137 addetti (che diventeranno 150 se entrerà Invitalia) da riassorbire entro il 28 febbraio, data della scadenza dei 12 mesi di cig per cessazione.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?