Quotidiano Nazionale logo
30 apr 2022

Scintille in consiglio sulla manovra Plauso bipartisan al taglio della Tari

Approvati il consuntivo dell’amministrazione e i bilanci delle società. Melamangio e Adopera

L’assessora Concetta Bevacqua
L’assessora Concetta Bevacqua
L’assessora Concetta Bevacqua

Riduzione della Tari (tassa sui rifiuti urbani) fino al 50 per cento per tutti i negozianti e del 100 per cento quelli che si trovano vicino al Ponte sul Reno. Non solo, ma anche esenzione per tutto il 2022 del pagamento per l’occupazione di suolo pubblico per bar e ristoranti che con dehors e altre strutture usano le aree esterne al proprio locale.

Questi i provvedimenti più significativi varati dal consiglio comunale di Casalecchio di Reno giovedì pomeriggio insieme con l’approvazione del Bilancio consuntivo 2021 e che ha visto l’approvazione dei bilanci di Melamangio e Adopera, le due società di servizi. "Con questa manovra – ha affermato Concetta Bevacqua, assessora al Bilancio di Casalecchio – compiamo uno sforzo importante per il nostro bilancio, ma necessario per dare una risposta concreta a commercianti e attività produttive in un difficile periodo di crisi pandemica e di forte instabilità internazionale. Un impegno complessivo di oltre 550mila euro". Plauso delle minoranze al taglio della Tari. "La riduzione al 50 per cento – ha spiegato Massimo Bosso, sindaco di Casalecchio – viene applicata ai negozi non alimentari, anche se collocati dentro ipermercati, bar, pasticcerie, ristorazione, ritrovi, scuole o corsi, ospitalità, palestre e strutture sportive, agenzie di viaggio, cinema e arene, circoli ricreativi. Per le attività vicino al Ponte sul Reno l’esonero totale della Tari nel 2022 non viene applicata a uffici e studi professionali, agenzie immobiliari o di pratiche varie, sedi di associazioni, banche, officine di riparazione e altri artigiani, compro oro e vendita per corrispondenza".

Dall’opposizione, Erika Seta e Pietro Cappellini, capi gruppo del Centrodestra e di M5S, hanno contestato l’allungamento di tre anni del contratto per la manutenzione del Parco Talon. Andrea Tonelli (Lista civica) ha bocciato le multe sul ponte. "Quante ne sono state fatte? A veicolo fermo o dalle telecamere? E chi ha montato le telecamere? Con quale ordinanza?".

Nicodemo Mele

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?