Scuole di Ozzano, raccolti 2.160€ di donazioni per l'alluvione

Le scuole di Ozzano hanno organizzato le feste di fine anno scolastico con un motivo conduttore di solidarietà verso chi è stato colpito dall'alluvione. Il ricavato totale di 2.160 euro è stato devoluto alla Pubblica Assistenza di Monterenzio. Il sindaco ha apprezzato l'impegno dei genitori e il coinvolgimento degli alunni.

Si sono svolte, nei giorni scorsi, le feste di fine anno scolastico dei vari plessi di Ozzano a partire dalle scuole dell’infanzia (Girotondo e Don Milani) fino alle scuole primarie di primo e secondo grado (Ciari-Minghetti-Gnudi e Panzacchi). Quest’anno il motivo conduttore delle feste è stata la solidarietà verso chi era stato colpito dall’alluvione. Nello specifico il consiglio d’Istituto, in accordo con i rappresentanti dei genitori, hadeciso di devolvere il ricavato delle varie feste per un totale complessivo di 2.160 euro alla Pubblica Assistenza di Monterenzio per gli aiuti alla popolazione cosi’ duramente colpita.

"Sono stato informato direttamente dalla dirigente scolastica Carla Massarenti di questa bella iniziativa che ho apprezzato e condiviso – ha detto il sindaco Luca Lelli –. L’impegno dei genitori e soprattutto il coinvolgimento degli alunni verso temi sociali e di solidarietà è sempre un grande insegnamento".