Selfie alla guida
Selfie alla guida

Bologna, 4 luglio 2019 - Un carabiniere l’ha fermata perché si stava facendo dei selfie mentre guidava, ieri pomeriggio in via Don Manzoni. E lei, una 63enne italiana, incensurata, per tutta risposta, prima ha mostrato la patente, poi, mentre il militare tendeva la mano per prenderla, gli ha dato un morso.

Il carabiniere della Stazione Bologna Indipendenza, spaventato ma illeso ha multato la donna che utilizzava il telefonino al volante e l’ha poi denunciata per resistenza a pubblico ufficiale.  La signora a quel punto si è scusata attribuendo il suo gesto a una “colpo di calore” e si è lasciata identificare.