Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
12 giu 2022

Sindacati tra protesta e incontri "Serve personale negli ospedali"

Domani manifestazione Cgil sotto le Torri della Regione. Venerdì l’incontro coi vertici

12 giu 2022

"Il problema delle liste d’attesa c’era anche prima ma con la pandemia si è aggravato". Non ha dubbi Vittorio Dalmastri della Cgil: "C’è carenza di personale e la gente deve rivolgersi o al settore privato oppure alla libera professione. Ma in ogni caso bisogna aumentare gli organici e il governo deve concedere il superamento del tetto di spesa per quanto riguarda la stabilizzazione del personale, ma anche del salario accessorio". Dalmastri non manca di far notare che "le condizioni di lavoro e la sua organizzazione, negli ospedali non sono buone e questo toglie la voglia di lavorare nel pubblico. Ho sentito persone che preferiscono rivolgersi alle agenzie interinali: guadagnano molto di più".

Sottolinea la mancanza di personale anche Gastone Spizzichino della Uil e "il rischio che le liste di attesa aumentino. Venerdì avremo questo incontro in Regione assieme a Cgil e Cisl dove ci dovranno illustrare cosa vogliono fare, come intendono coinvolgere il privato accreditato, come fare con le attività extra che i medici fanno e che devono essere pagate. Poi ci sono i piani di ferie estive, il personale è stanco, quindi deve riposare. Come intendono gestire l’organizzazione?".

Per quanto riguarda poi le liste di attesa Marica Faraca della Uil fa sapere di avere inviato (il primo giugno), assieme ad altri colleghi del sindacato, una richiesta di chiarimenti all’Ausl in merito ai numeri di: medici in servizio a maggio 2022 confrontato con maggio 2019; numero di medici in ferie nel periodo luglio-agosto 2022 confrontato con lo stesso periodo del 2019; numeri di prestazioni aggiuntive richieste ai fini di ridurre le liste di attesa nel 2022 rispetto al 2019 e confronto con il 2019 dei dati relativi alle liste di attesa. Aggiunge che il sindacato è ancora in attesa di una risposta.

Intanto per domani mattina, i rappresentanti dei lavoratori del mondo sanitario della Cgil hanno indetto una manifestazione sotto le Due Torri sui tanti problemi che l’affliggono.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?