Sorpreso a spacciare Nei guai ventiquattrenne

Controllato in via Marconi, il marocchino di 28 anni, disoccupato, nullafacente, con precedenti di polizia, è risultato avere un divieto di dimora in città, nonché un rimpatrio con foglio di via obbligatorio al comune di Marzabotto emesso dal questore, per tre anni. L’uomo è stato denunciato lunedì, nel corso di un servizio dei carabinieri della stazione Bologna che hanno denunciato anche un nigeriano di 24 anni, controllato in Montagnola. I carabinieri, in servizio assieme ai militari dell’Esercito di ‘Strade Sicure’, hanno notato l’uomo, residente in un centro di accoglienza della zona, disoccupato, già noto alle forze dell’ordine, mentre in galleria Due Agosto cedeva 0,93 grammi di hashish, in cambio di 20 euro, a un trentenne siciliano, incensurato. L’acquirente è stato segnalato alla Prefettura come assuntore; il ventiquattrenne è stato trovato in possesso di altri 0,24 grammi di hashish e di 54 euro. Motivo per cui è stato denunciato per spaccio.