Bologna, i cinofili della guardia di Finanza in Montagnola (FotoSchicchi)
Bologna, i cinofili della guardia di Finanza in Montagnola (FotoSchicchi)

Bologna, 12 aprile 2018 – Polizia, carabinieri e guardia di finanza sono stati impegnati per quattro ore in un maxi blitz antispaccio in Montagnola, coordinato dalla Prefettura. Il parco, come già avvenuto per un analogo servizio un paio di settimane fa (FOTO), è stato chiuso dai blindati delle forze dell’ordine e dentro agenti e militari stanno identificando i presenti, mentre le unità cinofile sono state impegnate nella ricerca di stupefacenti nascosti tra alberi e cespugli.

Un centinaio di persone sono state controllate e identificate sul posto, di cui 20-25 portate in Questura o dai Carabinieri per ulteriori accertamenti.  Ancora da determinare con certezza, invece, la quantità di droga trovata e sequestrata che comunque, sempre a quanto si apprende, sarebbe leggermente inferiore rispetto a quella rinvenuta nel blitz del 28 marzo, quando ne fu sequestrata quasi un chilo.

Bologna, il questore Coccia: “La sicurezza è un diritto”