Quotidiano Nazionale logo
30 apr 2022

Sport e giovani, doppio campus in casa Virtus Bologna

Il progetto di Andrea Mantellini e Simone Fiocchi vuole formare talenti del tennis e indirizzare i più piccoli verso l’attività adatta

filippo mazzoni
Cronaca
Da sinistra: Luca Baraldi (ceo Virtus), Andrea Mantellini, Simone Fiocchi, l’assessora Roberta Li Calzi, Alberto Ferrari (Banca di Bologna) e Raimondo Ricci Bitti (FIT)
Baraldi, Mantellini, Fiocchi, Li Calzi, Ferrari e Ricci Bitti

di Filippo Mazzoni Da una parte il Gymnasium, dall’altra la Tennis Academy. Nasce e si sviluppa sotto le Due Torri il progetto ‘Sport Education’, un nuovo interessante percorso di sport, solidarietà e inclusione. È stato presentato alla palestra Porelli, in casa Virtus, il progetto educativo nato dall’idea di Andrea Mantellini e Simone Fiocchi, due imprenditori che hanno deciso di dar vita a un’iniziativa no profit per lo sviluppo dell’attività sportiva dei più piccoli. Da una parte Sport Education, nata nell’area della Virtus Tennis, si occuperà in collaborazione con la Piatti Tennis Center di far svolgere attività di alto livello per tennisti e tenniste under 12, 14 e 16 nati fra il 2006 e 2011. Il progetto tennistico ha preso il via già lo scorso settembre con eccellenti risultati, se si pensa che sono già circa 200 tra senior e under coloro che svolgono attività all’interno del centro, seguito da uno staff di 15 qualificati professionisti, dall’istruttore allo psicologo sportivo, dal nutrizionista al preparatore atletico, per seguire nel migliore dei modi tutti gli aspetti dell’attività sportiva. Proprio in ambito Tennis Academy, tramite il supporto di Banca di Bologna e di tutti i partner commerciali dell’iniziativa, da ieri è possibile reperire sul sito www.sport-education.it la domanda per partecipare al bando, aperto per tutta l’Italia, e che mette in palio cinque borse di studio triennali per la copertura, totale o parziale a seconda dell’indicatore Isee, dei costi di frequenza della Tennis Academy. Al lato Tennis Academy si affiancherà la seconda parte dell’iniziativa, più ludica e dedicata ai più piccoli. Nella sezione ‘Gymnasium’, aperta ai bambini dai tre anni in su, lo staff di Sport Education si metterà a disposizione dei bambini in un percorso multidisciplinare finalizzato a fare conoscere più di un’attività sportiva ai giovani atleti in maniera da aiutarli nella scelta, per attitudine ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?