Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

Stazione di posta per chi è ai margini

L’avviso pubblico per la creazione del centro servizi

Una ‘Stazione di posta’ per proteggere e sostenere le persone e le famiglie in situazione di grave deprivazione materiale, senza dimora o in condizioni di marginalità. E’ il progetto per cui il Comune, con un avviso pubblico, intende selezionare soggetti del Terzo settore interessati alla coprogettazione e la creazione del nuovo centro servizi. Nei locali che saranno individuati il progetto prevede l’attivazione di "fermo posta, deposito bagagli, servizio di ristorazione e distribuzione di beni alimentari, la consulenza amministrativa e legale". Il servizio di fermo posta, in particolare, "è finalizzato a rendere esigibili i diritti riconosciuti dal nostro ordinamento giuridico in materia di residenza anagrafica delle persone senza dimora".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?