Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
27 lug 2022
amalia apicella
Cronaca
27 lug 2022

Strage 2 agosto a Bologna: il programma della commemorazione 2022

Il sindaco Lepore: "Da quest’autunno, la verità e la giustizia saranno conservate a Palazzo D'Accursio.  Per 42 anni, parti dello Stato hanno depistato e coperto la verità"

27 lug 2022
amalia apicella
Cronaca
foto giatti strage 2 agosto
Strage 2 agosto Bologna
foto giatti strage 2 agosto
Strage 2 agosto Bologna

Bologna, 27 luglio 2022 - "Cominciamo ad avere una sentenza di primo grado ai mandanti che determina in maniera ben precisa chi sono gli ideatori, i finanziatori e gli esecutori della Strage del 2 agosto 1980", afferma Paolo Bolognesi, presidente dell’associazione tra i familiari delle Vittime della Strage. C’è scritto anche sul manifesto di quest’anno, 42esimo anniversario: La verità si ricompone.

"Cercheranno di smontare queste accuse – continua Bolognesi –, ma sarà molto difficile perché ci sono prove, documenti di pagamento e lettere che le confermano”. Documenti che saranno ora custoditi in una nuova sede dell’associazione. A spiegarlo è il sindaco Matteo Lepore: “Ho chiesto a Paolo Bolognesi e a tutta l’associazione di spostarsi a Palazzo d’Accursio, negli ex spazi dedicati al museo Morandi. Da quest’autunno, la verità e la giustizia saranno conservate per i cittadini e le generazioni future". Per 42 anni, "parti dello Stato – conclude Lepore – hanno depistato e coperto queste verità".

Il 2 agosto 2022 con il progetto ‘A destino’, ottantacinque volontari, guidati nella preparazione dal Teatro dell’Argine, poco dopo le 10,25 da piazza delle Medaglie d’Oro, si dirigeranno verso i binari della stazione e verso il centro della città per portare “a destinazione i viaggi delle 85 vittime dello scoppio della bomba”, ha spiegato Emma Petitti, presidente dell'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna.

Il 1 agosto la cerimonia per i bambini vittime della strage 

Lunedì 1 agosto, alla Casa di quartiere Villa Torchi, in via Colombarola 40, si terrà la cerimonia in ricordo dei bambini vittime della strage. Alle ore 9 ci sarà la Messa a cura della parrocchia locale, poi alle 10 l'arrivo delle staffette ciclistiche e infine, alle 10.15, la deposizione delle corone al monumento in ricordo delle sette vittime più giovani della strage, che riporta i loro nomi e due poesie a loro dedicate da Tonino Guerra e Gian Pietro Testa.

Alla cerimonia interverranno il sindaco Matteo Lepore, Paolo Bolognesi, presidente dell'Associazione familiari Vittime 2 Agosto 1980, Elly Schlein, vicepresidente della Regione Emilia-Romagna, Silvia Zamboni, vicepresidente dell'Assemblea legislativa Regione Emilia-Romagna, Federica Mazzoni, presidente del Quartiere Navile, Miriam Ridolfi, ex assessora nell'agosto 1980 e infine Emilio Caniato, presidente della Casa di quartiere.

Il programma del 2 agosto 2022

Tante le iniziative per la commemorazione del 42esimo anniversario. Il 2 agosto 2022 le staffette podistiche ‘Per non dimenticare’ e ciclistiche arriveranno dalle 6,30 alle 8,30 tra il parco della Montagnola e piazza VIII Agosto. Alle 8,30 il sindaco incontrerà i familiari delle vittime nel cortile d'onore di Palazzo d'Accursio e interverranno anche Paolo Bolognesi, il ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi e il presidente della Regione Stefano Bonaccini.

Alle 9,15 partirà il corteo da piazza Nettuno con familiari e cittadini che terminerà alla stazione centrale. All’arrivo, ore 10, dal palco di piazza Medaglie d'oro, gli interventi di Paolo Bolognesi e del sindaco Matteo Lepore. All’ora in cui esplose la bomba, 10,25, ci sarà il triplice fischio del treno e un minuto di silenzio in memoria delle vittime. Dal piazzale est di piazza delle Medaglie d’Oro partirà un treno straordinario per San Benedetto Val di Sambro, in memoria delle vittime della strage del treno 904 alle 11,15 e, alla stessa ora, il Cardinale Matteo Zuppi, nella chiesa di San Benedetto (via Indipendenza 64) celebrerà la messa.

Alle 11,30 nella sede di Cotabo di via Stalingrado, la deposizione di corone al monumento in ricordo dei tassisti morti nella strage. Alle 11,45 poi al Sottopasso alta velocità in via del Triumvirato la commemorazione al murale della strage.
Nel pomeriggio, dalle 17, al campo sportivo in via Montesole 391 a Casalecchio di Reno ci sarà “Lo sport ricorda”, un quadrangolare di calcio fra le squadre Comune di Bologna, Rete Ferroviaria Italiana, Ferrovie Emilia Romagna e Cotabo.

In piazza Maggiore infine alle 21,15 si svolgerà il concorso internazionale di composizione ‘2 agosto’, con l'orchestra del Comunale diretta da Pasquale Corrado (in diretta su Rai 5 e Rai Radio 3). Al concerto seguirà la proiezione del documentario ‘Un minuto di silenzio’.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?