Proseguono le vaccinazioni senza prenotazione nei camper dell’Ausl che si spostano sul territorio
Proseguono le vaccinazioni senza prenotazione nei camper dell’Ausl che si spostano sul territorio

Bologna, 21 ottobre 2021 - Terze dosi. Sono oltre diecimila le terze dosi di vaccino anti Covid effettuate fino alle 17 di ieri, di queste più di settemila sono state fatte a persone che hanno più di 80 anni. Per permettere di usufruire del richiamo anche i cittadini over 60 anni e rafforzare la campagna vaccinale in vista dell’arrivo dell’inverno, l’Azienda Usl sta trattando con i medici di famiglia per affidare a loro il compito di inoculare il richiamo vaccinale, visto che già si occupano del vaccino antinfluenzale. Anche ieri, tra le direzioni dell’Azienda Usl e i rappresentanti dei medici di base, si è tenuta una lunga riunione dove sono stati analizzati diversi aspetti e l’accordo dovrebbe essere chiuso nella giornata di domani.

Terza dose in Emilia Romagna: chi può prenotare e come fare
 

Nuovi contagi. Sono stati 54 a Bologna e provincia, di cui 36 hanno effettuato il tampone per presenza di sintomi, undici sono stati individuati attraverso le attività di contact-tracing, quattro casi attraverso i test per categoria professionale, uno caso con il test pre-ricovero, mentre per due casi sono ancora in corso le indagini epidemiologiche. Trentadue dei 54 casi sono da inserire all’interno di focolai, quasi esclusivamente familiari. Invariato il numero dei ricoverati nelle terapie intensive che resta fermo a tredici, mentre c’è da registrare il decesso di una donna di 91 anni.

Situazione scuole. Sono 168 i tamponi che sono stati analizzati durante la giornata di ieri e di questi ne è risultato positivo uno solo. Si tratta di una bambina di una scuola elementare di Bologna. La bimba è già stata posta in isolamento. I medici del Dipartimento di sanità pubblica stanno valutando le posizioni dei compagni per valutare se mettere o meno tutta la classe in quarantena.

Vaccini senza prenotazioneProsegue l’attività dei camper vaccinali dell’Ausl che oggi sono a Molinella, dove sarà possibile effettuare l’immunizzazione presso l’Istituto Tecnico e a Monterenzio: qui il camper farà tappa presso la Pubblica assistenza. Dalle 9 alle 14 un altro camper stazionerà nelle vicinanze del’Istituto tecnico professionale e commerciale Efrem Nobili, in stradello Carabinieri 2, non lontano da dove si tiene il mercato settimanale al giovedì, a disposizione non solo degli studenti ma anche di tutti i cittadini che non si sono ancora vaccinati. Domenica, invece, il camper sarà nuovamente attivo a Monterenzio dalle 9 alle 14 in piazza della Pubblica Assistenza, anche grazie al sostegno dei volontari sul posto. Per queste iniziative saranno disponibili 140 dosi di Moderna come prime dosi. L’accesso è libero, quindi senza prenotazione.

Controlli green pass. L’Azienda Usl prosegue nel controllo di tutti i suoi dipendenti e, al termine della giornata di ieri, il monitoraggio del certificato verde è arrivato al 90 per cento dei novemila dipendenti. Secondo quando riferisce l’Azienda, non sono state trovate persone senza il Green pass, quindi tutti in regola.