Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 mag 2022

Tra prospetti, leggende e antichi misteri Le idee per ridare vita alla trascurata struttura

Un agriturismo, un centro ricreativo o un luogo di arte e spettacoli; queste solo alcune delle proposte

18 mag 2022

Dopo i bombardamenti, la Romantica è rimasta in stato di abbandono per molti anni. Durante questo periodo sono nate diverse leggende su ricchezze nascoste e spiriti, storie misteriose e spaventose. Si narra che ci sia un tesoro mai trovato nei sotterranei della villa e si racconta anche della presenza di fantasmi. Molti dicono che si possono udire delle voci femminili, quelle di Mary e di Bianca che non vogliono abbandonare la dimora tanto amata. Qualcosa è cambiato nel 1997, quando è stata inclusa in un piano per costruire nuovi edifici (Piano regolatore del Comparto La Romantica). Il progetto prevedeva che la villa fosse abbattuta e ricostruita identica; ad oggi non si sa ancora quale sarà il suo destino, ma si esclude l’uso residenziale e si mira ad un intervento di alta qualità. In classe abbiamo provato ad immaginare i possibili scenari. Alcuni di noi, data la maestosità e grandezza dell’edificio, hanno pensato che possa diventare un agriturismo dove far vivere la magia di un luogo misterioso e magico. Però potrebbe anche diventare un centro ricreativo dove organizzare attività con i ragazzi del paese oppure un luogo d’arte e spettacoli, come avrebbe dovuto essere. Ci piacerebbe che ci fossero di nuovo il giardino rigoglioso e il laghetto. In ogni caso sarebbe bello se diventasse un museo, dove attraverso fotografie e oggetti rivivere un piccolo tassello della storia di Budrio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?