Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 mag 2022

Truffa a Bologna: si fa pagare per l'affitto della casa al mare, ma non è la sua

Denunciato un trentenne romagnolo. La vittima, una bolognese, gli aveva versato oltre quattromila euro

18 mag 2022
featured image
Bologna, truffa casa vacanze (foto d'archivio)
featured image
Bologna, truffa casa vacanze (foto d'archivio)

Bologna, 18 maggio 2022 -  Un bonifico lampo, di 4.600 euro, sul conto di un romagnolo di trent'anni per assicurarsi un'estate di relax a Milano Marittima. Peccato che fosse tutta una truffa.

L'uomo, aveva postato online un annuncio per affittare l'appartamento come fanno in tantissimi. La casa però non era sua, e si era limitato a pubblicare alcune foto della facciata dell'abitazione. La donna, una Sanlazzerese di 48 anni, è caduta nel tranello e lo ha contattato, chiedendogli di poter affittare la casa da giugno a settembre e richiedendo, in prima battuta, anche qualche altra foto.

A quel punto, non potendo ovviamente soddisfare quest'ultima richiesta, il truffatore le ha messo fretta, raccontandole che c'erano molte altre persone interessate ad affittare l'abitazione, e con questo stratagemma ha convinto la donna a fargli un bonifico da 4.600 euro. Una volta incassati i soldi, il 30enne non si è più fatto trovare, e a quel punto la 48enne ha capito di essere stata raggirata e si è rivolta ai carabinieri, che in breve tempo sono riusciti ad individuare il responsabile e a denunciarlo per truffa.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?