Quotidiano Nazionale logo
12 ago 2021

"Una città migliore con il lavoro di squadra"

Il sindaco Pellegatti traccia un bilancio di 5 anni di mandato. "Tra gli interventi spicca Porta Garibaldi, con gli edifici risanati e la rotonda"

Lorenzo Pellegatti, sindaco uscente di San Giovanni in Persiceto: è stato eletto nel 2016
Lorenzo Pellegatti, sindaco uscente di San Giovanni in Persiceto: è stato eletto nel 2016
Lorenzo Pellegatti, sindaco uscente di San Giovanni in Persiceto: è stato eletto nel 2016

Il 3 e 4 ottobre si vota per il nuovo sindaco di San Giovanni in Persiceto e il primo cittadino uscente, Lorenzo Pellegatti, fa il bilancio dei suoi cinque anni di mandato iniziato nel giugno del 2016: "Al termine di questo percorso ci pare doveroso presentare ai cittadini di Persiceto un resoconto di quanto fatto finora – dice – Non è stato semplice sintetizzare tutto quello che abbiamo realizzato e che ci rende orgogliosi. Siamo intervenuti su famiglia, welfare, tasse, sanità, scuola, cultura e giovani, sicurezza dei cittadini, sport, associazionismo e volontariato, smart city e sviluppo del territorio, urbanistica e ambiente". La giunta non ritenuto opportuno proporre un bilancio per ogni singolo assessorato di competenza, perché di fatto, giunta e primo cittadino hanno lavorato fianco a fianco, come una vera squadra. "Spero che i cittadini – continua il sindaco – abbiano colto l’impegno e il lavoro profuso in questi anni per rendere Persiceto una città migliore". Pellegatti in estrema sintesi si riferisce, tra l’altro, all’elaborazione del Pug (Piano Urbanistico Generale) che governerà le trasformazioni sul territorio. Eppoi l’attività di concertazione con i privati sulle espansioni. "Tra i lavori fatti – prosegue il sindaco – spicca Porta Garibaldi, oggetto di un intervento di restauro delle facciate e di risanamento, con un nuovo sistema di smaltimento delle acque e la realizzazione della rotatoria in sostituzione dell’incrocio semaforico nell’area antistante. Per gli edifici scolastici è stato portato a termine o ottenuto il finanziamento per l’adeguamento sismico; tramite un cofinanziamento regionale sono stati programmati interventi per migliorare l’efficienza energetica del municipio e della scuola secondaria Mezzacasa di Decima; nel centro civico di Decima sono stati effettuati diversi lavori: risolto l’annoso problema delle infiltrazioni d’acqua piovana, impianto antintrusione e nuovo impianto audio della sala polivalente". E aggiunge: "È stato affidato alla Soprintendenza il progetto di ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?