Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Unibo, lauree ad honorem per 14 giovani caduti della Grande Guerra

Dopo cento anni l’università ha deciso di conferire il titolo di studio agli studenti che furono chiamati a combattere e a morire al fronte

Ultimo aggiornamento il 11 settembre 2018 alle 15:39
Ermes Fiaccadori era iscritto al primo anno di Scienze matematiche

Bologna, 11 settembre 2018 – Erano ragazzi, arrivati da tutta Italia per studiare all’università più antica del mondo. Medicina, Lettere, Ingegneria o magari Legge: il futuro in mano. A vent’anni però, lasciarono i libri per andare a combattere, e a morire, nel vortice della Grande Guerra.

Ma a cento anni di distanza, l’Alma Mater ha deciso di conferire a quei ragazzi perduti la Laurea ad honorem. Dopo l’appello lanciato la scorsa estate, infatti hanno risposto quattordici discendenti dei 47 caduti presenti negli archivi dell’ateneo: a loro il 31 ottobre, nell’Aula magna della Biblioteca universitaria di via Zamboni 35, il rettore Francesco Ubertini consegnerà le pergamente con il titolo di studio dei loro parenti scomparsi in guerra.

I loro nomi meritano di essere ricordati ancora: Bernicetti Francesco (iscritto a Giurisprudenza), Cambiucci Mario (Psicologia), Corticelli Cassiano (Scienze matematiche), Fiaccadori Ermes (Scienze matematiche), Giorgetti Pasquale (Pedagogia), Levi Silvio (Ingegneria), Lorenzini Alfredo (Pedagogia), Magnavacca Andrea Florindo Francesco (Farmacia), Serrazanetti Luigi (Agraria), Silvestri Mario (Scienze matematiche), Stromei Vittorio (Medicina), Ungarelli Ottavio (Medicina), Vezzosi Giuseppe (Chimica), Zanotti Irzio (Ingegneria).

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.