Vaccinazione in una foto d'archivio
Vaccinazione in una foto d'archivio

Bologna, 22 gennaio 2019 - Quali sono le vaccinazioni obbligatorie? Quali le raccomandate? Quali sono gratuite? Ecco la nostra guida. 

Dieci vaccinazioni obbligatorie

Vaccinazioni obbligatorie (legge regionale) per frequentare il nido: difterite, tetano, poliomielite ed epatite B. Le altre aggiunte dalla normativa nazionale: pertosse, emofilo B, morbillo, parotite e rosolia. Varicella obbligatoria solo per i nati dal 1° gennaio 2017

Raccomandate

Meningococco C e pneumococco.

Qui di seguito le vaccinazioni gratuite:

Con invito da parte delle Asl: difterite, tetano, poliomielite, epatite virale B, pertosse, emofilo b, morbilloparotite-rosolia, pneumococco

Tetravalente Vaccinazione contro il meningococco C sostituita dall’antimeningococco tetravalente che amplia la copertura verso altri ceppi (A, W, Y): è gratuita 

Le altre gratuite Meningococco B ai bambini nel primo anno di vita (a partire dai nati dal 1° gennaio 2017), varicella (per i bambini nel primo anno di vita e a 6 anni) e rotavirus ai neonati con fattori di rischio; Papilloma virus agli adolescenti nel dodicesimo anno di vita