Voleva farla finita gettandosi nel canale. Un insano gesto non andato a buon fine solamente grazie al lungo e delicato intervento dei poliziotti delle Volanti con l’ausilio della centrale operativa. Tutto è accaduto a mezzanotte e mezza di lunedì quando al 113 chiama una donna di origini straniere che annuncia di volersi togliere la vita. Inizia la grande operazione del centralinista che la fa parlare trattenendola al telefono mentre in contemporanea fa scattare l’allarme. La donna viene subito individuata, è in via Andrea Costa a pochi centimetri dal baratro: qui arrivano varie pattuglie sempre in contatto con la centrale. Poi ecco l’ultimo desiderio della signora: una sigaretta. A lanciargliela sarà una poliziotta nel frattempo arrivata davanti a lei e rimasta a qualche metro di distanza. E’ il momento decisivo: mentre la signora si avvicina per afferrare la ’bionda’ da terra, da dietro arriva un agente dopo aver saltato un parapetto di oltre due metri (il frame del video). Il suicidio è sventato, la donna è salva.