Cineteca, Farinelli resta a Bologna: “Lascio la presidenza della Fondazione Cinema di Roma”

Il direttore della Cineteca ha ringraziato il sindaco di Roma Gualtieri per avere presieduto il Cda in questi due anni: “Non potrò accettare il rinnovo del mandato di presidenza perché gli impegni professionali e familiari me lo impediscono”

Il direttore della Cineteca di Bologna Gian Luca Farinelli rimarrà a Bologna

Il direttore della Cineteca di Bologna Gian Luca Farinelli rimarrà a Bologna

Bologna, 17 giugno 2024 - Resta a Bologna e saluta invece Roma. Il direttore della Cineteca Gian Luca Farinelli, presentando il programma della manifestazione ‘Sotto le stelle del cinema’, da stasera al 15 agosto, ha ringraziato il sindaco di Roma Gualtieri per avere presieduto, in questi due anni, il CdA della Fondazione Cinema per Roma.

"Non potrò accettare il rinnovo del mandato di presidenza perché gli impegni professionali e familiari a Bologna me lo impediscono - ha detto Farinelli -, ma sono certo che il cammino positivo della Fondazione Cinema per Roma proseguirà. In questi due anni, grazie anche al lavoro di Francesca Via, la Fondazione si è potuta trasformare, ora gestisce la Casa del Cinema, aperta tutti i giorni, sette arene in altrettanti Municipi della città e la Festa ha trovato la sua giusta dimensione valorizzando il meglio del cinema italiano e internazionale grazie allo straordinario lavoro della direttrice artistica Paola Malanga".