MATILDE GRAVILI
Cultura e spettacoli

Sanremo 2023, Gianni Morandi e Sangiovanni fanno ballare l’Ariston con "Fatti mandare dalla mamma"

Sul palco del festival due generazioni a confronto si esibiscono nell'intramontabile hit che compie sessant'anni

Gianni Morandi e Sangiovanni sul palco del festival di Sanremo 2023

Gianni Morandi e Sangiovanni sul palco del festival di Sanremo 2023

Sanremo, 9 febbraio 2023 - Gianni Morandi e Sangiovanni, 60 anni dopo. “Uno dei momenti che attendevo di più su questo palco”, dice Amadeus presentando il featuring fra i due cantanti sul palco dell’Ariston (foto) durante la terza serata del festival di Sanremo. Fatti mandare dalla mamma,  hit intramontabile e conosciuta da tutte le generazioni, quest’anno spegne 60 candeline.

“E’ una canzone legata a quei tempi, quando non c’erano i telefonini ed era difficile approcciare le tue coetanee - spiega Morandi -. Magari uscivano, ma erano sempre accompagnate da mamma o papà, bisognava quindi trovare una scusa”.

Approfondisci:

Sanremo 2023, Gianni Morandi, Massimo Ranieri e Al Bano: il magic trio strega l'Ariston

Sanremo 2023, Gianni Morandi, Massimo Ranieri e Al Bano: il magic trio strega l'Ariston

“Fatti mandare dalla mamma a fare la spesa?”, risponde ironicamente Amadeus. “La spesa non funzionava - ribatte il cantante - Mamma e latte invece sono due parole importanti”.

Dalla scalinata poi scende Sangiovanni, con i capelli pettinati come negli anni ‘60 - look che non gli dona, c’è da dire - ed esordisce con uno scherzoso: “Ma chi è sto boomer?”, riferito ad Amadeus.

Da lì parte la performance del giovanissimo artista e dell’evergreen Morandi: “Fatti ri-mandare dalla mamma”. 

Ad accompagnarli una coreografia da ballerini vestiti in abiti ‘vintage’. E’ un momento di gioia, ricordo di quei tempi e con un pizzico di amichevole scontro generazionale fra Gianni e Sangiovanni. Qualcuno su internet ironizza: "Sembrano figlio e nipote, sono uguali!", e in effetti la somiglianza c'è, come c'è la perfetta unione tra le loro  voci.

Insomma, un momento leggero e piacevole e soprattutto un momento in cui due artisti, uno collaudato e uno all'inizio della carriera, sono riusciti a cantare in sintonia. Sinonimo che le hit, anche quando invecchiano, rimangono immortali.