Bologna, Aguerrevengoa

Bologna, 30 novembre 2015 - Sin da piccolo girava con il padre per le stradine di campagna argentine in cerca di macchine d’epoca. Il suo primo amore è stata una Chevrolet restaurata all’età di 17 anni. In Italia Gustavo ha trasformato la sua passione in una professione. Oggi restaura Ferrari d’epoca a Montale, vicino Maranello, e dai pezzi di lamiera del Cavallino Rampante, simbolo del saper fare italiano, crea oggetti di design.

Così da un cofano prende vita una lampada, e dalla lamiera di una portiera un soprammobile. E oggi le sue creazioni fanno il giro del mondo grazie ai social network e un hashtag.

www.aguerrevengoa.com