La premiazione dei maestri del lavoro Emilia Romagna (foto Schicchi)
La premiazione dei maestri del lavoro Emilia Romagna (foto Schicchi)

Bologna, 1 maggio 2019 – Sono i nuovi Maestri del Lavoro dell'Emilia Romagna. Stamattina, in occasione della tradizionale festa del 1° maggio, hanno ricevuto l'onorificenza a Bologna, nell'Aula Magna Santa Lucia. Il riconoscimento è stato consegnato dal prefetto del capoluogo, Patrizia Impresa. 

Presenti anche l’assessore regionale al coordinamento delle politiche europee Patrizio Bianchi, il direttore dell’Ispettorato territoriale del Lavoro Alessandro Millo, il console regionale dei Maestri del Lavoro per l’Emilia Romagna Alessandra Castelvetri, l’assessore alla sicurezza urbana Alberto Aitini, del Comune di Bologna, e l’Ingegner Romano Volta per il Gruppo Emiliano Romagnolo Cavalieri del Lavoro. Alla cerimonia, inoltre, hanno partecipato le massime autorità civili, militari e religiose. Gli insigniti delle 'Stelle al Merito del Lavoro' sono 71 in tutta la regione

La Stella al Merito del Lavoro è una importante onorificenza della Repubblica conferita ogni anno dal Capo dello Stato a quei lavoratori che, nella loro esperienza lavorativa, si sono distinti per
particolari meriti di professionalità, dedizione, rettitudine e innovatività.

Ecco tutti i nomi delle persone premiate