Bologna, Managevent

Bologna, 30 novembre 2015 - Fratello e sorella uniti nel nome del crowdfunding. Una vocazione che Giacomo ha scoperto durante l’Università con una tesi sul tema e come volontario nei festival. Oggi, a 25 anni, ha trascinato con sé la sorella Egidia. La loro missione è insegnare come realizzare i propri progetti grazie al finanziamento collettivo.

Per questo daranno vita nell’aprile 2016 a Bologna al Crowdfest. Per far conoscere tutte le possibilità offerte dal crowdfunding a chi non sa ancora utilizzarlo. Tutte le informazioni online da gennaio 2016 su http://crowdfest.it