Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
17 giu 2022

Philip Morris Bologna, ecco la nuova Academy

Presentato nella sede bolognese di Crespellano il programma di alta formazione sull' Industria 4.0. L'Ad Hannappel: "Al servizio del Paese per migliorare il suo tessuto produttivo"

17 giu 2022
paolo rosato
Economia

Bologna, 17 giugno 2022 - Un progetto di upskilling rivolto agli operatori della filiera. Un finanziamento per borse di studio a neolaureati per la frequentazione di corsi di alta formazione in Industria 4.0 (FOTO). L'erogazione di assegni di ricerca per ricercatori e dottorandi e percorsi di aggiornamento per la formazione continua dei docenti Its. È solo una parte del ricco menù del primo anno di attività del Philip Morris Institute for Manifacturing Competences, il nuovo centro della multinazionale del tabacco per l'alta formazione, appunto, e lo sviluppo delle competenze legate all'industria 4.0. Un polo per la conoscenza che sorge nell'area del grande stabilimento di Crespellano, con un obiettivo chiaro: formazione continua e trasferimento tecnologico. Possono partecipare non solo gli addetti alla filiera (oltre 700 le realtà coinvolte), ma anche imprenditori del mondo economico locale.

Una foto della Philip Morris International a Crespellano
Una foto della Philip Morris International a Crespellano

"Una giornata molto importante per tutte le 38mila persone coinvolte nella filiera di Philip Morris - ha dichiarato all'evento di stamattina, a Crespellano, Marco Hannappel, presidente e amministratore delegato di Philip Morris Italia -. Ci mettiamo al servizio del Paese, per contribuire a migliorare il suo tessuto produttivo e la competitività attraverso occasioni di formazione di alto livello. Sono previsti nuovi investimenti su Bologna. E spero che le università italiane diventino più 'americane', con più collegamento con il territorio".

Philip Morris Bologna, le foto dell'Academy
Philip Morris Bologna, le foto dell'Academy

"La cosa più innovativa è che Philip Morris crea una community, un academy della filiera per dare sfogo a idee e talenti. Non smette mai di investire Philip Morris, e non smette più nessuno: questa regione è diventata sexy, tutti ci vogliono", ha sottolineato l'assessore regionale all'Economia e al Lavoro, Vincenzo Colla (VIDEO). Al quale ha fatto eco il governatore Stefano Bonaccini. "Complimenti a Marco Hannappel e a Philip Morris per questo centro di alta formazione che attrae talenti, siamo orgogliosi di loro perché da quando si sono insediati qui da noi non hanno fatto altro che investire e creare posti di lavoro. Noi ci siamo, e non a caso a settembre vareremo la legge regionale per attrarre talenti".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?